Arredamento, le novità per la casa 2019

di Valentina Cervelli Commenta

Con il passare di questi primi due mesi del 2019 è possibile tirare le somme su quelle che possono essere considerate le novità per la casa più interessanti nel campo dell’arredamento da inserire nella propria abitazione.

Abbiamo visto come gli stili che più sono apprezzati in questo momento sono l’industriale ed il contemporaneo e come non si riesca proprio a rinunciare al living coral di Pantone anche se solo per declinarlo in accessori più o meno di design da sfruttare. Si tratta di una novità questa, che è consigliabile sfruttare al top: non è detto che debba essere ridipinta una parete o una intera stanza per poter inserire questa tonalità, anzi. Forse la scelta di oggetti specifici è quella più consigliata perché in questo modo si può regalare ai vani quel guizzo di importanza e miglioramento estetico a prescindere dal ristrutturarli o meno.

Tra le novità 2019 vi sono senza dubbio tutte quelle linee di mobili salvaspazio che ora più che mai stanno conquistando prepotentemente il mercato: soluzioni perfette per chi ha una metratura contenuta ma altrettanto interessanti per tutti coloro che vogliono poter contare su stanze in grado di evolversi in base alle esigenze che si hanno di spazio e vivibilità. Ed è in questo contesto che è interessante vedere come la zona living stia tornando ad essere il centro della casa, spesso puntando il più possibile ad un open space suddiviso in maniera intelligente tra la porzione dedicata al relax e quella pensata per le diverse attività.

Ecco quindi che le pareti divisorie in vetro entrano di diritto nelle novità per la casa 2019: esse infatti riescono a mantenere integro uno spazio pur dividendolo, un po’ come le librerie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>