Arredamento easy chic con eleganza

di Valentina Cervelli Commenta

L’arredamento easy chic è perfetto per arredare la propria casa con eleganza e linee molto semplici: esso è perfetto per chi cerca la semplicità ma non vuole rinunciare al fascino nobile di colori chiari con complementi semplici.

Sono le linee il vero punto di forza perché promuovono pulizia e calma: una sorta di purezza che può accontentare tutti quelli che non amano l’idea dello shabby chic e della sua pomposità vintage tanto cara alle tendenze del 2017. Certo, non sarà propriamente di moda, ma perché non appoggiarsi ad un classico che seppur semplice non è comunque da considerare gelido o sterile. L’easy chic è un minimal elegante, poco industriale che punta tutto sulla sobrietà e poco sul barocco.

Come scegliere il mobilio giusto? Bisogna puntare all’essenziale, ma va detto questo non significa scegliere cose asettiche. Si può iniziare con delle tinte neutre nelle pareti in modo da lavorare con i colori in contrasto prendendo in considerazione i mobili: di solito questo è un gioco che riesce perfettamente per ciò che concerne la living room ed il salotto, ovvero luoghi dove ci si può sbizzarrire molto per ciò che concerne puntando sul moderno. In particolare con forme squadrate o comunque molto essenziali.

Talvolta lo stile easy chic può essere espresso al meglio anche puntando solo su elementi come foulard e cuscini a giocare con ferro battuto e la semplicità delle decorazioni. E’ importante dare lo spazio giusto ad ogni elemento creando fluidità ed armonia: la parola d’ordine è semplicità delle linee, solo questo è necessario ricordare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>