Arredamento di design, i trend del 2018

di Valentina Cervelli Commenta

Il 2018 sta procedendo in avanti e grazie all’esistenza di diversi saloni e statistiche si può iniziare a tirare le somme su quelli che sono i trend dell’arredamento di design. Qualcosa di inarrivabile? Stranamente no se si amano determinati generi d’arredo.

La prima tendenza che spicca in modo particolare è senza dubbio quella dell’industrial chic. I designer stanno attingendo a mani aperte da questo stile operando una selezione ben precisa: dare maggiore spazio allo chic piuttosto che alla vena industriale, riuscendo a concepire delle soluzioni pressoché perfette.  Ecco quindi che si ottengono abitazioni con mattoni a vista e complementi di arredo antichi che soddisfano pienamente la tendenza 2018 del vintage.

Altrettanto di tendenza, per ciò che riguarda l’arredo di design è lo stile lagom: in svedese questo termine significa “in quantità appropriata”. In arredamento tutto ciò si trasforma in un arredo semplice ed essenziale, privo di eccessi. I mobili diventano lineari, i colori tenui ed i materiali il più possibile naturali. E come lasciare il velluto fuori dalle tendenze: anche per ciò che concerne l’arredare di design questo materiale sembra essere diventato irrinunciabile. Ma attenzione, non solo per poltrone e divani: un forte utilizzo è previsto da parte dei designer per ciò che riguarda qualsiasi elemento che possa essere ricoperto dallo stesso e inserito in una stanza caratterizzata dalla carta da parati.

Un elemento che sta spopolando nuovamente e diventato di design? Le cementine. Con loro il contrasto tra antico e moderno tanto voluto nel 2018 diventa immediatamente facile da ottenere, con una resa estetica fantastica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>