Come arredare la sala hobby in modo chic

di Valentina Cervelli Commenta

Come arredare la sala hobby in modo chic? Di rado si vede questa stanza come un vano da rendere elegante e ben organizzato: esso viene visto come un rifugio per scapoli, qualcosa di disorganizzato e poco pratico. Niente di più sbagliato se si seguono alcuni consigli.

Per prima cosa bisogna pensare agli spazi: il seminterrato è di solito la stanza perfetta da usare per via della buona metratura: non solo si può adibire con molta facilità a sala hobby ma può essere ricavato, con le giuste divisioni e proporzioni anche un angolo palestra. Per ottenere una stanza chic bisogna ovviamente lavorare in modo adeguato sull’arredamento. Esso deve essere funzionale ma anche elegante. Partiamo dalle pareti: si può puntare su uno stile industriale con mattoni a vista e stampe urban o si può rendere il tutto al top dell’eleganza con un parquet o una moquette e tappezzeria in velluto.

Stile moderno e di design, stile minimalista ed inglese sono solo alcuni di quelli che consentono di ottenere uno spazio divertente e chic allo stesso tempo. il moderno, il minimal e l’arredamento in stile inglese possono essere della alternative validissime. A seconda delle attività che si vogliono fare si potrà puntare sull’acquisto di un tavolo da biliardo, molto elegante, o da ping pong. Ed ancora trovare spazio per un comodo divano con penisola ed una televisione opportunamente dotata tecnologicamente: insomma, per ottenere una sala hobby chic il segreto è quello di avere ampia cura di particolari, dividendo l’intero spazio in modo ottimale ed avendo cura di scegliere la giusta tappezzeria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>