Libreria a colonna per arredare in verticale

di Valentina Cervelli Commenta

La libreria a colonna è quel complemento d’arredo perfetto che tutti dovrebbero utilizzare per arredare la propria casa in verticale e risparmiare sulla metratura. Cerchiamo di conoscere meglio questo mobile, adattabile a qualsiasi contesto.

Questo tipo di libreria si sviluppa, come intuibile, in altezza, creando una struttura i cui piani sono disposti in modo da dare sufficiente spazio ai volumi. Essa è conosciuta anche come “libreria totem” ed è disponibile in due versioni: quella con attacco a parete e quella con posizionamento a terra. Come anticipato si tratta essenzialmente di una soluzione salvaspazio e questo perché necessita solamente una porzione ridotta di muro e non occupa né troppo pavimento né soffitto.

Tra le sue caratteristiche vi è quella di spiccare particolarmente a prescindere dallo stile base della stanza dove viene immessa e nella maggior parte dei casi, soprattutto per la sua originalità è considerabile un mobile di design approcciato in modo corretto. La libreria a colonna è scelta perfetta per chi ha problemi di spazio ed organizzazione ma lo è anche per chi può contare su ampia metratura proprio per ciò che è in grado di scatenare visivamente nell’occhio di chi osserva. La sua forma tra l’altro le consente di essere posizionata praticamente dovunque, anche al centro di una stanza ed i materiali usati, che vanno dal legno al metallo passando per plastica e vetro, rendono questo elemento davvero adattabile ad ogni condizione d’arredo.

Concludendo si tratta di una soluzione perfetta nella sua semplicità che può essere utilizzata in qualsiasi abitazione senza problemi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>