Lavabi Dsignio, i nuovi modelli Drop e Wave

di Gianni Puglisi Commenta

Dsignio a immaginato due nuovi lavabi per Harmonu-Peronda: si chiamano Drop e Wave e hanno forme accattivanti ma un design dal gusto essenziale in linea con le tendenze attuali dell’arredo bagno.

Il trend è chiaro, per il bagno si punta sul minimalismo, ma non si rinuncia comunque ad un tocco di creatività e originalità ed è subito evidente sulle nuove proposte che vedete in foto. Sono due ed entrambe mostrano un carattere spiccato pur nella estrema pulizia di linea.

Drop, come suggerisce il suo stesso nome, richiama il movimento che fa una goccia quando cade su uno specchio d’acqua tranquillo. Il lavabo assume la medesima forma, congelata in un istante per trasformarsi in un accessorio funzionale ed esteticamente di valore.

Le forme sinuose dell’acqua in movimento si ritrovano anche in Wave, che invece si ispira ad un’onda. Anche in questo caso il nome svela già l’ispirazione del lavabo. La goccia che cade nell’acqua crea una serie di onde che danno vita alla struttura del secondo elemento.

Le nuove proposte nascono da un unico blocco di pietra scolpito artiginalmente dunque non solo sono originali e bellissime ma anche pezzi unici, vere e proprie sculture, indubbie opere d’arte. Si può scegliere tra pietra nera, crema o sabbia lavorata per catturare l’istante del movimento nella fissità eterna della pietra e restituire tutta l’idea della soave continuità di forme dell’acqua che si muove.

I lavabi si completano con uno specchio rettangolare e un mobile di legno che può declinarsi in noce, quercia o laccato bianco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>