Come inserire gli arcobaleni in casa

di Valentina Cervelli Commenta

Come inserire gli arcobaleni in casa? Questo elemento, specialmente in estate, viene considerato come perfetto per dare un pizzico di verve in più all’ambiente ed è particolarmente apprezzato da chi è alla ricerca di un arredamento vivace e pieno di personalità.

Non per tutti gli arcobaleni in casa

La tendenza presente ormai da un paio di anni di inserire gli arcobaleni in casa non è per tutti: chi infatti vuole dare vita ad un arredamento classico di rappresentanza difficilmente riuscirà a trovare spazio per un elemento così colorato ed allegro. L’unico modo nel quale potrebbe essere possibile riuscire in tal senso nel contesto sopracitato è quello di inserire un quadro, dotato della giusta cornice, contenente per l’appunto l’immagine di un arcobaleno. La rainbow mania è qualcosa che ciclicamente si ripropone più o meno ogni estate: cogliere l’occasione al balzo potrebbe rivelarsi una mossa forse inusuale, ma senza dubbio importante per la propria abitazione che con un tocco di colore in più potrebbe davvero guadagnarci in stile.

Sobri ma vivaci gli arcobaleni in casa

Pensare di non potere ottenere diversi effetti inserendo gli arcobaleni in casa come elemento è un errore che non bisognerebbe fare: esso infatti, sebbene non adatto allo stile classico, può divenire parte integrante di qualsiasi altro stile, a partire dal nordico fino ad arrivare al moderno. Esso infatti può essere dipinto sul muro o essere inserito come accessorio. Prendiamo ad esempio l’arredamento nordico, con i suoi colori tenui ed i mobili in legno: non vi è niente di meglio di un arcobaleno con colori pastello in stile acquerello a cavallo tra due muri ad angolo per dare quel pizzico di personalità in più senza spezzare l’armonia e la calma che questo stile comportano per definizione.

In un arredamento moderno si può optare per una lampada rainbow, ovviamente a forma di arcobaleno, che può essere installata sia sul muro che poggiata su un mobile. Una soluzione semplice, ma non l’unica: in un ambiente all’avanguardia è infatti possibile lavorare su installazioni luminose vere e proprie a riprodurre l’arcobaleno, o anche alla diretta colorazione delle pareti della stanza presa in considerazione. Non bisogna dimenticare che è perfettamente lecito anche selezionarne solo una e lasciare le altre bianche a contrasto.

I più eclettici e le persone dotate di maggiori risorse economiche possono puntare su dei mobili di design specificamente pensati per essere di colore rainbow: gli effetti grazie ai materiali utilizzati saranno incredibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>