Come arredare la casa per foto matrimonio

di Valentina Cervelli Commenta

Come arredare la casa per le foto del matrimonio? La tradizione vuole che una sorta di rinfresco pre-nuziale e le foto degli sposi non ancora uniti vengano fatti all’interno della propria abitazione. Vediamo insieme come decorare quest’ultima per renderla perfetta.

La prima cosa da tenere presente è che in questo cambiamento da apportare deve essere coinvolta tutta la metratura, a partire dal salone fino ad arrivare alla stanza da letto: il fotografo vorrà testimoniare gli attimi prima del fatidico momento e questo significa anche riprendere la sposa o lo sposo nelle loro “stanze da single“. Si tratta di una tradizione che viene rispettata accompagnando solitamente i due interessati nella casa materna, in modo tale da ricreare l’illusione anche se una convivenza era già in atto.

 

La prima cosa da fare è puntare sulle composizioni floreali: si tratta del modo più semplice per arredare la casa in previsione delle attività legate al matrimonio: calle e rose sono i fiori perfetti da utilizzare per dare una nuova verve, arricchendo e rendendo romantico il tutto. La tappezzeria, come tende, copriletto e cuscini sono un altro elemento che è necessario modificare, per renderlo il più vicino possibile ai colori (pastello) scelti per le fioriture inserite. Il salotto ed il tavolo dovranno subire lo stesso destino: anche per loro è possibile mettere a punto una decorazione personalizzata ma delicata.

In particolare per ciò che concerne il tavolo, il consiglio è quello di inserire un centrotavola prestigioso o semplice ma elegante: questo è l’unico elemento che può davvero spiccare e nel quale lasciarsi andare per ciò che concerne stile e colorazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>