Come creare una casa intima ed accogliente

di Valentina Cervelli Commenta

Creare una casa intima ed accogliente non necessita di chissà quali peripezie economiche e logistiche: spesso bastano dei mobili semplici, una adeguata ricerca cromatica e dei piccoli accessori o particolari che possano regalare una sensazione di calore alla vista.

Colori basilari per casa intima ed accogliente

La palette di colori scelta per arredare la propria abitazione è un elemento basilare se si desidera dare alla casa un aspetto caldo e sincero, non privo di personalità ma avvolgente.  In fin dei conti la composizione delle tonalità è la prima cosa che il cervello registra ed alla quale risponde: selezionare colori come il giallo ocra, l’arancio ed il bordeaux di solito aiuta a donare quella sensazione di calore immediata, ma anche puntare su colori pastello in generale può rivelarsi un ottimo metodo per far apparire la casa come intima a partire dalle pareti ed a prescindere dalla sua grandezza.

Quando si parla di tonalità da inserire nei vani ovviamente non si prendono in considerazione solo le pareti. Ecco che tessuti e pelletteria devono cercare di seguire lo stesso schema, puntando il più possibile su colori caldi capaci di spiccare ed al contempo di uniformarsi al resto della stanza. Da evitare, nel caso si voglia ottenere un effetto intimo ed accogliente, i colori fluo o shocking: sebbene la loro resa estetica se calibrata nel modo giusto sia estrema, essi non sono adatti per creare l’effetto ricercato.

Organizzazione e scelta mobili per casa intima ed accogliente

Se si vuole ottenere una casa intima ed accogliente si deve anche scegliere il mobilio giusto: è da preferire generalmente il legno come materiale perché in grado di trasmettere calore. Pur non esistendo uno stile esclusivo per ottenere questi effetti, selezionare complementi d’arredo caratterizzati da linee morbide può rappresentare un aiuto in tal senso, tanto quanto puntare all’uso di cuscini e coperte su divani o drappeggi, sempre principalmente riportanti colori caldi. Creare un ambiente caldo ed accogliente è di solito reso possibile anche dal modo nel quale uno spazio è vissuto: a livello di arredamento questo si traduce nella capacità di sfruttare accessori di ogni tipologia per far apparire la casa vissuta. Non si tratta di un lasciapassare verso il disordine, ma di un invito a non considerare la propria casa come un ambiente che deve rimanere asettico per forza. L’intimità è data dal vissuto, l’accoglienza dal calore: unire entrambi questi fattori consente di ottenere il tipo di casa confortevole e calda che si desidera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>