Come arredare una casa invernale

di Valentina Cervelli Commenta

Come arredare una casa invernale? Stiamo pensando a quegli appartamenti o chalet che si trovano in montagna, cullati da forti altitudini e basse temperature. In quale modo si può dotare questo tipo di alloggio di mobilio caldo e versatile?

La prima cosa da fare è quella di curare la funzionalità dell’arredamento di questo tipo di abitazione che spesso vengono affittate stagionalmente. Esso deve essere in grado di dare alla persona tutto quello di cui ha bisogno, ma deve allo stesso tempo risultare il più accogliente possibile: è infatti una certa comodità spesso a mancare quando si arreda per poi sfruttare la casa in periodi brevi, non comprendendo che soprattutto se si tratta di un’abitazione invernale, estetica, calore e funzionalità devono essere perfettamente calibrate.

Una delle prime cose che si fanno, di solito, è puntare tutto sul legno: qualcosa che non è sbagliato ma che necessita di qualche accorgimento. Dipingere le pareti e le travi di una casa invernale di bianco è una delle migliori soluzioni da sfruttare per dare alla stessa un tocco di eleganza che non guasta mai, soprattutto se si decide di rendere l’affitto di una abitazione del genere permanente o se è di proprietà e le se vuole dare un aspetto migliore.  Per ciò che concerne strettamente l’arredo, la soluzione migliore teoricamente è è quella di mixare moderno e antico, giocando con i materiali a seconda della necessità.

Ecco quindi via libera a legno, senza dubbio, ma anche ad importanti vetrate per dare illuminazione il più possibile ampia al fine di scaldare e illuminare un’abitazione che può solo che incrementare la sua estetica in questo modo. Non devono mancare un camino  e una zona relax nella living room tanto quanto una cucina funzionale ma rustica. Per il resto, via libera al gusto personale.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>