Come arredare con il grigio nel 2019?

di Valentina Cervelli Commenta

Come arredare con il grigio nel modo più consono possibile? E’ importante riuscire a gestire questo colore nel modo più naturale possibile, soprattutto ora che viene considerato come perfetto complemento dei colori rossi di tendenza.


Non bisogna fare l’errore di considerare il grigio come un colore freddo e poco adattabile alle esigenze d’arredamento. In realtà è da percepire come versatile, sobrio ed elegante, soprattutto se si punta sulle sfumature perlacee per dare un tocco di stile e bellezza alla casa: attenzione, si tratta di un assunto valido per qualsiasi tipologia di complemento d’arredo o tessuto.

Una delle peculiarità del grigio, soprattutto se chiaro, è quello di abbinarsi perfettamente con la casa a prescindere dalla sua grandezza dando una mano ad illuminarla amplificando la potenza dei punti luce naturali come farebbe un buon bianco alle pareti. Va detto che la stanza d’elezione nella quale utilizzarlo è senza dubbio il soggiorno: all’interno del salone il grigio può regalare quell’aria di sobrietà che non guasta mai, soprattutto se si è intenzionati ad avere un salotto di rappresentanza. Si tratta di un colore che si esprime particolarmente bene per ciò che concerne i divani e le poltrone, specialmente in contrasto con ecopelle bianca.

Altrettanto interessante è il risultato che si può ottenere utilizzando in particolare il grigio perla nelle cucine: a seconda delle finiture è possibile giocare con i contrasti fino ad ottenere l’effetto desiderato, elegante ma allo stesso tempo versatile. Si può fare lo stesso anche per ciò che concerne il bagno e la camera da letto, per la quale è consigliabile un contrasto con diverse tonalità di lilla, rosso e rosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>