Carte d’arredo, la nuova collezione di Castrigliano per Glamora

di Gianni Puglisi 1

Sarà possibile scoprire la nuova linea di carte d’arredo Glamora, in occasione del Salone del Mobile tra l’8 e il 13 aprile a Milano, presso il nuovo show room in zona Tortona.

La collezione Colour In-Sight, disegnata da Andrea Castrigliano, si è aggiudicata l’Interior Design Best of Year 2013 Honoree, con 8 disegni proposti in 4 varianti in tinte naturali, accese da poche pennellate più vivaci. Un gioco di contrasti non solo tra colori, ma anche per forme che si alternano tra figure morbide e sinuose e geometrie nette.

Le carte d’arredo di Castrigliano, interior designer noto come talent televisivo della trasmissione “Cambio casa, cambio vita”, superano le tradizionali carte da parati diventando un elemento d’arredo importante e in grado di imprimere uno stile dichiarato all’ambiente.

Muddle, Fog, Bricks, Ovum sono 4 degli otto concept che hanno ispirato la grafica delle carte d’arredo tra texture di mattoni alternati in maniera irregolare, linee orizzontali che sembrano superare il limite visivo della parete, quadrati pieni e accoglienti e sfere sfumate e galleggianti. La collezione continua con le pennellate verticali di Thunks, i libri sparsi senza ordine in una libreria immaginaria di Books, Skyline che raccoglie riquadri colorati sospesi all’orizzonte e Puzzle costruito su un gioco emozionale di incastri colorati.

L’incontro tra Castrigliano e Glamora, che ha prodotto questa linea di carte d’arredo, nasce intorno alla condivisione di alcuni principi di stile e qualità condivisi sia dal brand aziendale che dal designer. Si tratta di una grande attenzione alla creatività made in Italy che raccoglie spunti estetici per identità e look sempre nuovi.

Glamora lavora per soddisfare le esigenze e i gusti di una clientela diversificata, ritagliandosi nel mercato un ruolo incisivo anche in termini di compatibilità ambientale, grazie alla preferenza per materiali eco-friendly, innovativi, resistenti all’usura, ignifughi e lavabili.

Le carte d’arredo  Colour In-Sight sono adatte a qualsiasi interno, sia spazio pubblico che privato grazie alla scelta eclettica di immagini e colori che riempono gli ambienti di suggestione e fascino senza tempo.

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>