Il parquet è silenzioso e riciclabile con Bauwerk

di Gianni Puglisi Commenta

Fondata nel 1994 Bauwerk produce oltre 400 tipologie di parquet e un ricco corredo di accessori.

Utilizzando solo legno che proviene dalle foreste europee gestite in maniera sostenibile, l’azienda fa della qualità delle materie prime, unitamente alla filosofia di responsabilità ambientale, i capisaldi della sua produzione. Per questo nel panorama internazionale si è affermata come solida garanzia per tutti coloro che sono alla ricerca del benessere abitativo insieme alla validità del prodotto.

L’ultima novità del brand è il parquet che si vede ma non si sente. Frutto di una ricerca che ha messo in campo le competenze di tutti i collaboratori, la nuova tecnologia Silente ha permesso di rivoluzionare la posa della pavimentazione in legno grazie all’applicazione di un supporto insonorizzato che riduce del 53% il rumore da passi e del 70% quello da calpestio.

Questo speciale supporto viene applicato in direzione diagonale sotto le doghe ed è stato brevettato per essere impiegato sia con posa flottante che incollata. I vantaggi non sono relativi solo alla capacità di insonorizzazione acustica, ma anche alla durata stessa del parquet. Il pavimento diventa infatti una superficie più elastica con una conseguente e drastica riduzione delle sollecitazioni alle articolazioni che, nel tempo e con l’usura, sono le cause primarie di invecchiamento.

Grazie allo strato Silente il parquet è smontabile recuperando le assi che possono essere sottoposte fino ad un ciclo di levigazione e trattamento di finitura fino a 3 0 4 volte, tornando come nuovo. Tutte le sostanze impiegate per la lavorazione e il montaggio sono naturali, tanto che la combinazione Silente e Cleverpark si è aggiudicata la certificazione Cradle to Cradle CertifiedCM Silver.

Cradle to Cradle, “da culla a culla” è un ciclo chiuso che garantisce l’uso di materie prime ecologiche e provenienti da commercio equo e solidale,  oltre che la scelta di energie rinnovabili e chiaramente il riutilizzo dei materiali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>