Arredare la casa color sabbia

di Valentina Cervelli Commenta

Arredare la casa color sabbia dà modo a chi  ama questa tonalità di poter giocare molto con i mobili e gli accessori, saltando da uno stile all’altro senza che la casa sprofondi nel caos. Le interpretazioni, quando si ha la possibilità di utilizzare questo colore, possono essere molteplici.

Partiamo prima di tutto dallo stile moderno. Non importa quale tipologia di mobile si scelga: il color sabbia rende possibile rendere gli stessi più caldi, accoglienti ed ospitali e può essere accostato senza problema alcuno a colori più scuri come il nero o il blue notte perfetti per creare contrasto. Alcuni designer suggeriscono di unirlo anche al bianco, in modo da ottenere un risultato più elegante che può virare sull’esotico con l’utilizzo di specifici accessori.

E’ innegabile che si tratti, ad ogni modo, di una tinte perfetta per le pareti se si cerca qualcosa di versatile da completare: è a 360 gradi una delle basi migliori per l’espressione del proprio stile. Anche grazie alle molteplici soluzioni di mobilio messe a disposizione dai vari interlocutori del settore, sia per ciò che concerne la living room dove i divani talvolta diventano il centro di tutto, uniti a tavoli e librerie tono su tono, fino ad arrivare alla camera da letto dove si può giocare con il contrasto, soprattutto, come già indicato, con tinte scure tra le quali non si dovrebbe eliminare dalle possibilità anche il rosso vinaccia o bordeaux.

Di certo il color sabbia è particolarmente adatto a chi ama lo stile provenzale da completare con tocchi lavanda e marrone chiaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>