Arredamento in sughero: sostenibile e green

di Valentina Cervelli Commenta

Sostenibile e green: l’arredamento in sughero riciclato di certo rappresenta una delle novità più interessanti di tutti quegli interlocutori del settore dell’arredo che hanno deciso di dare il loro meglio dal punto di vista del riciclo creativo e della sostenibilità.

Riciclo utile del sughero

L’attenzione per l’ambiente ed il clima, tanto quanto la sostenibilità economica e sociale sta salendo in ogni settore e quello dell’arredamento è stato coinvolto in pieno in questo particolare cambiamento, traducendosi in ottimo mobilio costruito con materiale riciclato. Tra di essi, senza dubbio il sughero è uno di quelli che più sono apprezzati sia dal compratore finale, sia dai designer che sempre di più stanno creando soluzioni in grado di sfoggiare tutte le peculiarità di questo tipo di legno.  E non è un caso: il sughero infatti è un ottimo isolante termico e acustico, è un materiale leggero e flessibile ma al contempo resistente e riciclabile al 100%: ingredienti perfetti per ottenere dei complementi di arredo rispettosi dell’ambiente ma allo stesso tempo versatili, originali e capaci di durare a lungo. Alcuni considerano ormai una moda assodata quella relativa ai mobili in sughero: una dichiarazione che non si allontana troppo dalla realtà dati i numeri in crescita per ciò che concerne le preferenze dei compratori.

I più apprezzati mobili in sughero

Quando si parla di mobili in sughero riciclati è importante non porsi dei limiti: sono innumerevoli le linee che presentano complementi di questo tipo nei loro cataloghi e senza limitarsi nelle forme. A partire dagli accessori fino ad arrivare a delle vere e proprie combinazioni da salotto c’è l’imbarazzo della scelta se si vuole approfittare di questo materiale: sedie e tavolini rappresentano idealmente ancora il top di questa gamma, ma è importante non dimenticare che quando si tratta di sughero anche un poggia piedi, un pouf o un contenitore portaghiaccio sono in grado di essere espressione perfetta di un recupero green e sostenibile.

Questo perché sono diverse le realtà che oltre a sfruttare questo tipo di legno lo fanno partendo dal riciclo dei vecchi tappi di sughero delle bottiglie: in questo modo qualcosa che avrebbe solo creato problemi di inquinamento diventa la base di oggetti ed arredamento di design perfetti per coprire ogni esigenza materiale ed estetica relativa all’arredamento. E la scelta è davvero molto vasta, sia se si è alla ricerca di un particolare stile, sia se si vuole scherzosamente richiamare la vecchia vita del materiale con mobili che richiamano in qualche modo la forma dei tappi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>