3 idee per un vassoio colazione fai da te

di Gianni Puglisi 1

È vero che si tratta di un complemento d’arredo ma risulta estremamente utile sia in caso di vacanza sia quando uno dei membri della famiglia è costretto a starsene a letto, suo malgrado, per una malattia. Il vassoio per la colazione non deve necessariamente essere acquistato. Ci sono almeno 3 soluzioni semplici e fai da te. 

Il fai da te è gettonato soprattutto in un periodo come questo di grande propensione al risparmio. Anche un vassoio per la colazione si può ottenere dalla lavorazione di materiali di scarto. Ecco 3 soluzioni per gli amanti dell’arredamento low cost.

Un vassoio si può costruire partendo da un semplice pallet, che deve essere naturalmente levigato e decorato in modo da essere in tinta con la stanza da letto. La sua realizzazione è estremamente semplice. In questa piccola gallery i passaggi essenziali per arrivare all’obiettivo indicato.

Non si tratta dell’unica soluzione fai da te. In un ottimo tutorial disponibile in rete, è possibile trovare una soluzione ecologica che sfrutta la resistenza del cartone. Si parte da un doppio cartoncino rigido e da un rotolo di cartone modulato a forma di piede e personalizzato così da avere un appoggio per qualsiasi diavoleria.

C’è poi un’idea che potremmo definire minimalista e che si addice soprattutto alle baite di montagna oppure a quelle case dove i complementi d’arredo in legno non mancano mai. Si parte da un tronco, lo si taglia, lo si leviga e poi si usa per la tazza del caffé, per qualche biscotto, per la colazione comoda ma frugale prima di affrontare una giornata impegnativa.

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>