Zona living: i divani moderni di design protagonisti delle ultime tendenze d’arredo

di Designer Commenta

Il divano è un vero e proprio evergreen, un arredo essenziale per allestire la zona living, in grado di arricchire lo stile dell’abitazione e valorizzare la personalità dell’ambiente.

Nel dettaglio, al giorno d’oggi il protagonista assoluto delle tendenze d’arredo è senza dubbio il divano moderno di design, specialmente i prodotti di qualità realizzati con materiali selezionati e dotati di un’estetica ricercata.

Un divano moderno è la scelta giusta per rinnovare l’arredamento, in grado di fornire un connubio perfetto tra stile e comfort, per una casa alla moda dal look equilibrato e accattivante.

zona living

I principali modelli di divani moderni di design

Al giorno d’oggi, un divano dal design moderno rappresenta senz’altro la soluzione migliore per personalizzare l’aria living con stile ed eleganza.

Comodi e raffinati, questi arredi sono una risorsa perfetta nell’allestimento del soggiorno, adattandosi senza problemi a qualsiasi tipo di ambiente, grazie all’ampia gamma di modelli disponibili sul mercato.

Per quanto riguarda la forma, i divani angolari sono tra i più richiesti in questo momento, un prodotto ideale per creare uno spazio che favorisce l’interazione e la socialità, per trascorrere il tempo libero in modo piacevole con amici o familiari.

Una configurazione altrettanto apprezzata, nonché contemporanea, è quella che caratterizza i divani lineari, una forma che privilegia le linee essenziali e arrotondate, con la possibilità di ottimizzare l’ingombro e usufruire di una maggiore libertà nel posizionamento del divano.

Per le abitazioni più grandi, i loft e gli open space un’alternativa molto gettonata è il divano moderno di design con forma a U con angolo, vera e propria espressione di qualità e benessere domestico, in grado di valorizzare la zona living diventando il protagonista dell’arredo. Perfetti per gli ambienti spaziosi sono anche i prodotti king size, tra cui i divani a 5 posti con penisola, in grado di offrire una comodità senza eguali.

I rivestimenti del divano moderno sono generalmente in tessuto o pelle, mentre tra i colori di tendenza ci sono invece beige, bianco e nero.

Altra caratteristica molto apprezzata per quello che riguarda le soluzioni di design più innovative è senza dubbio quella dei dettagli tech, come per esempio luci LED integrate, prese USB, caricatori a induzione e perfino box refrigerati per le bevande incorporati nel divano.

Divano moderno di design: cosa valutare nella scelta

Al giorno d’oggi, molte aziende consentono di acquistare online il divano moderno di design, con la possibilità di configurare il prodotto in base alle proprie esigenze e richiedere la consegna a domicilio, anche con installazione e ritiro del vecchio divano.

Alcune imprese propongono anche l’acquisto dilazionato online, per rimborsare l’importo nel tempo in comode rate mensili, così da soddisfare qualsiasi genere di necessità anche dal punto di vista del metodo di pagamento.

Naturalmente, nella scelta del divano moderno è importante valutare innanzitutto la fattura del prodotto, in quanto si tratta di un elemento d’arredo che deve durare nel tempo.

Nel dettaglio, bisogna verificare la qualità dei materiali utilizzati, dal legno usato per la struttura fino ai tessuti e ai pellami adoperati per il rivestimento, senza dimenticare l’imbottitura interna dalla quale dipende il comfort del divano.

Per ottenere un arredo perfetto, in grado di soddisfare appieno i propri gusti e lo stile che si vuole ottenere nella zona living, il consiglio è allora quello di affidarsi a realtà di riferimento nel settore, come per esempio DIVANOVA, che seleziona divani moderni guardando alle migliori proposte di design del momento.

In questo modo sarà possibile valorizzare la zona living con un’estetica non solo moderna ma anche elegante e suggestiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>