Tappeti artigianali di lana e di feltro

di Valentina Cervelli Commenta

Si può arredare casa anche utilizzando dei tappeti artigianali: essi a differenza di quelli prodotti su larga scala possono dare alla propria abitazione un tocco diverso e colorato sempre originale.

Di solito questa tipologia di complemento è in grado di cambiare a 360° lo stile della stanza dove viene inserito, lavorando involontariamente su quelli che sono i suoi colori e quello che diventa il centro dell’attenzione per l’occhio. Per ottenere questo tocco unico è consigliabile affidarsi a gruppi o negozi che propongono tappeti artigianali provenienti da culture lontane o equosolidali e non solo perché in questo modo si sostiene un tipo di commercio che può aiutare popolazioni in difficoltà, ma anche perché di solito i prodotti stessi sono completamente differenti da quelli normalmente omologati e venduti nelle catene della grande distribuzione.

Un particolare cenno meritano i tappeti artigianali di zone come di India e Nepal, dove mani esperte creano tappeti stupendi in feltro e in lana. Esistono quelli in lana intrecciata,In lana annodata è ancora in feltro tagliato ma soprattutto esistono In tantissime colorazioni che vanno dalle tinte pastello da colori tenui fino ad arrivare alle tinte più vivaci.

Uno dei modelli più interessanti da inserire nella propria abitazione è quello dei tappeti di pietre nei quali il feltro viene lavorato fino a donargli un effetto che lo fa assomigliare a dei ciottoli plasmati dall’acqua. Altrettanto belli sono i tappeti artigianali di palline di feltro nepalesi: vengono assemblate da mani sapienti tante palline colorate con diversa quantità a seconda della forma e delle dimensioni del tappeto. In entrambi i casi si tratta di pezzi unici.

Photo Credit | Sukhi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>