Fare spazio all’albero di Natale nell’arredamento

di Valentina Cervelli Commenta

Non è mai troppo presto per pensare al Natale e quando si tratta di dover trovar spazio all’interno della propria casa per l’albero da decorare, questo assunto è ancora più valido. Come fare spazio all’albero di Natale nell’arredamento in modo corretto?

La prima cosa da tenere in considerazione riguarda la scelta stessa dell’albero: naturale o artificiale? Tanto può dipendere da questo primo bivio. In caso di abete naturale sarà necessario trovare un angolo che lo preservi dagli sbalzi di temperatura e che gli consenta di avere il proprio spazio vitale senza distruggere in modo netto l’equilibrio di vivibilità della stanza.  Un luogo adatto è ovviamente ad un angolo della stessa ben protetto, tra due mobili bassi dall’espansione orizzontale ed accanto ad una libreria in modo che la stessa sia di protezione all’albero e non di ingombro. Ovviamente l’altezza dello stesso avrà una certa importanza sul suo posizionamento e si dovrà fare attenzione a non esagerare comprando qualcosa al quale non sarà possibile fare spazio all’interno.

Differente è l’approccio che si può avere se si acquista un albero di natale artificiale. In questo caso sono essenzialmente due le caratteristiche più importanti: grandezza e materiale. Non sempre infatti questi necessitano di essere posti a terra: alcuni esemplari sono infatti creati per trovare spazio direttamente sul mobilio, anche una volta decorati.

Perché il materiale è importante? Basta immaginare di acquistare un albero di natale in fibra ottica: esso è un accessorio da considerare a se stante che, a seconda dello spazio che occuperà potrà essere trattato come un albero naturale o gestito al meglio come “soprammobile“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>