Come scegliere la poltrona per il proprio salotto

di Valentina Cervelli Commenta

Arredare un salotto significa, tra le altre cose, scegliere la poltrona più adatta da inserire nell’arredamento. Per quanto il divano sia un elemento essenziale, anche la seduta singola è da considerare un elemento irrinunciabile all’interno di una living room.

La prima cosa da fare è prendere bene le misure: quando ci si siede sulla poltrona si deve stare comodi ed avere la possibilità di poggiare i piedi sul pavimento con le ginocchia piegate a formare un angolo retto. Allo stesso modo è importante verificare che anche la parte anteriore del corpo sia ben strutturata sulla sedia: gli avambracci sui braccioli devono essere appoggiati in modo tale che sia possibile con i polpastrelli toccarne la punta degli stessi.

Per ciò che concerne lo schienale esso deve, soprattutto se parte di una poltrona reclinabile, essere aderente in maniera perfetta con la linea delle vostre spalle e la base della vostra testa dovrà poggiare sullo schienale. Non deve essere troppo morbido pur essendo molto comodo. Il rivestimento della poltrona, tra l’altro, deve essere pensato in modo tale da resistere a quelle che saranno le sollecitazioni alle quali potrà essere sottoposta la stessa.  Ecco quindi che se si hanno dei bambini che potrebbero potenzialmente divertirsi a disegnarci sopra od a sporcarla con il cibo la scelta migliore riguarda l’uso di tessuti come il lino o il cotone, senza dimenticare di mettere in conto un copripoltrona.

Ovviamente un evergreen in tal senso è la poltrona di pelle: elegante e di pregio richiede però una maggiore manutenzione rispetto ad altre tipologie di arredamento. E’ importante per la propria salute evitare questa scelta se si possiedono animali domestici.

Photo Credit | Mondo Convenienza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>