Salone del Mobile 2014, le novità di Bonaldo

di Gianni Puglisi Commenta

In anteprima alcune delle novità che Bonaldo presenterà al Salone del Mobile 2014 tra l’8 e il 13 aprile presso Hall 5, Stand F09 – G06.

Tante le proposte dell’azienda che da anni è nel mercato dell’arredamento e del design, un punto di riferimento sempre all’avanguardia e una fucina creativa talmente variegata da rispondere con successo e determinazione a gusti e target molto differenti tra loro.

Bonaldo è un marchio che vanta una tradizione progettuale di qualità e un tono eclettico nelle sue numerose collezioni, avvalendosi della collaborazione di progettisti e designer che arrivano con il proprio bagaglio culturale da tutto il mondo, mescolando influenze e tecniche per pezzi unici. Inoltre, l’azienda offre agli acquirenti un’ampia possibilità di personalizzazione del design in termini di dimensioni, materiali e gamma cromatica.

Tra le novità presenti in fiera sarà possibile scoprire Tracks, il tavolo allungabile progettato da Alain Gilles e ispirato al sistema dei binari ferroviari che da il nome al prodotto e regola il funzionamento delle due assi che sostengono il piano in cristallo nelle versioni trasparente, trasparente extra chiaro o nero fumé. Il tavolo, grazie al telaio a scorrimento, è adattabile a spazi diversi e occasioni estemporanee e, nell’accostamento dei materiali, Gilles ricerca un felice contrasto tra leggerezza e peso, trasparenza ed opacità.

Arriva da Ryosuke Fukusada, designer giapponese da tempo collaboratore fisso di Bonaldo, la serie di tavolini Kadou Coffee in cui le gambe imitano rami floreali, collegando elegantemente base e piano in una posizione asimmetrica l’una rispetto all’altro. La linea completa il precedente appendiabito del 2013, che inaugurava la stagione di Fukusada ispirata all’arte floreale nipponica.

Gino Carollo, presenta per l’edizione 2014 del Salone del Mobile, due pezzi per la collezione Bonaldo. Un sistema di piani d’appoggio dalle forme innovative, la cui sagoma riproduce quella dei flaconi di profumo, realizzata in metallo verniciato in diverse colorazioni. Il prodotto, sotto il nome di April, May, June è utilizzabile sia singolarmente che assemblando i tre componenti e si presta a varie forme di impiego.

Altro prodotto è Amlet, un comodo letto dal design essenziale che si distingue per leggerezza e morbidezza. Con una base in metallo verniciato, disponibile in più varianti di colore e una testata imbottita in due possibili altezze, Amlet promette il massimo comfort in camera da letto.

Slab è invece il divano disegnato da Mauro Lipparini, una soluzione confortevole disponibile in varie misure e differenti moduli componibili. Dotato di materassini in piuma d’oca e progettato con un’ampia profondità di seduta, si caratterizza per la linea discreta adatta a tutti gli stili di casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>