Perché utilizzare il cartongesso in casa

di Valentina Cervelli Commenta

Il cartongesso è uno dei materiali più interessanti da utilizzare in casa, soprattutto se si ha il desiderio di ristrutturare la stessa e cambiarne i connotati con facilità.Non bisogna dimenticare che si tratta di un elemento versatile ed abbastanza economico se comparato agli altri utilizzati nel settore.

Tra le tante caratteristiche ha quella di essere adatto ad essere utilizzato in qualsiasi parte dell’abitazione, anche a quelle più umide grazie ai trattamenti idropellenti ed antimuffa ed è particolarmente ricercato dai designer per via della facilità di creazione, con lo stesso, di elementi su misura in grado di integrarsi senza dover impazzire troppo nel corso della messa in posa.

Ma come è composto? Facciamo un piccolo ripasso in tal senso. Il cartongesso è un materiale da costruzione  composto da una lastra di gesso rivestito da entrambi i lati da fogli di cartone, che hanno funzione di armatura. Ovviamente al gesso vengono aggiunti resine per renderlo più resistente o isolanti per ottenere coibentazione termica o acustica. Tecnologicamente parlando si tratta di un materiale avanzato ed a seconda della diversa omologazione specifica è possibile trovare delle lastre speciali verdi (per ambienti umidi) o rosse perché omologate per la resistenza al fuoco.

Sono diversi i motivi per i quali l’uso del cartongesso è consigliato, soprattutto in caso di ristrutturazioni. Il primo consiste nel suo sistema di posa: è a secco e composto da telai metallici nei quali inserire i pannelli e quindi estrema pulizia nella lavorazione insieme ad una cospicua velocità. La flessibilità di cui è caratterizzato consente poi di modellare le superfici a proprio piacimento a seconda dello scopo che si vuole ottenere: non dobbiamo dimenticare che una volta installata, stuccata e rasata può essere dipinta e piastrellata come una normale parete in muratura.

Photo Credit | Cartongesso Web

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>