I pensili Freedom di Zalf Mobili

di Sara Commenta

Scopriamo il nuovo sistema di pensili Freedom di Zalf Mobili, una originale proposta caratterizzata da un altro grado di personalizzazione che consente di creare pareti attrezzate, librerie e vani contenitore seguendo schemi sempre variabili.

L’idea di fondo è quella di poter combinare i singoli elementi sia da un punto di vista modulare, giocando con volumi e forme, che sotto il profilo cromatico. Così il risultato finale sarà sempre personale, adattato alle esigenze stilistiche ma tenendo conto anche dello spazio a disposizione.

Il modulo base è composto da un mobiletto con anta a battente e vano a giorno in diverse misure e forme, sempre e comunque rigidamente geometriche per comunicare, a composizione ultimata, una sensazione di perfetto ordine e simmetria benché si sia giocato arditamente con le asimmetrie compositive.

Si può anche divertirsi con i colori scegliendo i contrasti tra parti interne e parti esterne del singolo modulo, che va poi a combinarsi agli altri costruendo scenari contemporanei e sempre unici, dalle molteplici possibilità combinatorie.

Il sistema Freedom inoltre offre la possibilità di integrarsi con gli altri sistemi modulari firmati Zalf Mobili in modo da poter intervenire su progetti già esistenti, espandendoli o modificandoli, o creare soluzioni personalizzate virtualmente infinite, unendo elementi diversi.

In occasione del lancio del sistema Freedom è stato introdotta anche una nuova finitura chiamata Met Grey ottenuta attraverso uno speciale processo di pressatura che si ispira alla texture del metallo spazzolato, sia nel colore che nella sensazione tattile. Le strutture degli elementi sono in melaminico termostrutturato TSS e aderiscono ai requisiti di sicurezza classe CARB fase 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>