Nuovo anno, nuovi mobili?

di Valentina Cervelli Commenta

Nuovo anno, nuovi mobili? Perchè no? In fin dei conti cambiare non ha mai fatto del male a nessuno e se ci sono le possibilità economiche dare una ristrutturata alla propria casa può rivelarsi anche divertente.

Ovviamente si può agire a gusto personale tanto quanto seguendo le tendenze tipiche della stagione nella quale ci si trova. Per esempio il 2019 vedrà sicuramente l’affermarsi del colore living coral indicato da Pantone e continuerà a mantenere come sua la spinta verso il vintage che sembra dare sicurezza alle persone a livello stilistico.

Ciò che colpisce di più è la voglia di colore delle persone e degli esperti che hanno deciso di fare del color blocking uno dei must di questo anno. Questa tecnica in pratica da modo di dipingere le pareti sfruttando forme geometriche e colori di un certo spicco. Non è difficile comprendere come funzioni la tecnica del color blocking: si dipinge prima di tutto la parete di color bianco per avere uno sfondo importante su cui lavorare e poi si tracciano linee e figure geometriche. Un approccio che è inutile dirlo si sposa perfettamente con la tendenza al vintage che ancora permane.

Se si è pronti ad affrontare il cambiamento dei propri mobili, senza dubbio e se si può, bisognerebbe puntare alla domotica ed all’automatizzazione della casa, magari dando spazio anche allo sfruttamento delle energie rinnovabili per il suo fabbisogno. Il vero segreto per ottenere il meglio? Trovare il giusto mix tra gusto personale e tendenza: l’arredamento deve infatti anche parlare di noi ed adattarsi a noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>