La doccia in muratura

di Gianni Puglisi Commenta

La doccia in muratura è una ottima soluzione da prendere in considerazione per l’allestimento del bagno. Porta con sé numerosi vantaggi, ecco perché se siete alle prese con un nuovo bagno vale la pena valutare seriamente l’idea di un tipo di doccia di questo genere.

Rispetto alle classiche docce con il box, le docce in muratura in genere sono più ampie e accoglienti: se volete regalarvi dei momenti di relax e comfort, dunque, è questa la soluzione ottimale anche se va detto che la doccia in muratura, per essere installata, ha bisogno di più tempo rispetto alla installazione di un box doccia tradizionale che viene messa su in tempi molto più ristretti.

 CERSAIE, A BOLOGNA RIFLETTORI SU CERAMICA PER ARCHITETTURA E ARREDOBAGNO

Il mosaico è solitamente una delle caratteristiche base della doccia in muratura che riprende questo motivo e lo ripropone con caratteristiche originali. Attraverso il mosaico, infatti, si creano composizioni dinamiche capaci di fornire una nota di colore e di originalità al bagno, ecco perché il mosaico ad oggi è tra le tendenze più gettonate per l’allestimento del bagno. Inoltre le piastrelline a mosaico hanno anche altri vantaggi: si puliscono bene e possono essere mixate con tonalità e colori differenti, in modo da creare un effetto davvero originale.

RISTRUTTURARE IL BAGNO IN 3 GIORNI CON BAGNI ITALIANI

Azzurro, rosa e verde, ma anche grigio, sono tra i colori più gettonati. Pur se impegnativa da realizzare, la doccia in muratura regala insomma grandi vantaggi e anche uno splendido effetto ottico. Vale dunque la pena valutarla come soluzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>