Il tavolo ovale è ottimo per arredare casa

di Gianni Puglisi 1

Un tavolo non vale l’altro e molto della scelta dipende dalla forma del prodotto. In genere la scelta è sempre tra il modello quadrato e il modello rettangolare, tra quello statico e quello allungabile ma se invece si optasse per un tavolo ovale

I cavalieri della tavola rotonda hanno dimostrato che il tavolo circolare è comodo per chi vuol dare un aspetto democratico al convivio. I critici però ne criticano soprattutto la poca praticità accusando questi tavoli di “mangiarsi” lo spazio a disposizione.

Il tavolo ovale, che non è certo quello tondo dei cavalieri, in realtà è una soluzione salva spazio, può essere addossato al muro e non ha le gambe che sono decisamente scomode quando ci si siede uno vicino all’altro. Enucleati pro e contro dei tavoli ovali, non resta che dare un’occhiata ai modelli in circolazione.

Siccome sono andati molto di moda negli anni Cinquanta è possibile che troviate delle proposte vintage, dei mobili di antiquariato che hanno ancora da dire qualcosa. Ci sono poi dei modelli di tavolo ovale che rinnovano questo stilema con una serie di materiali che adesso sono parecchio gettonati, ad esempio il laminato.

Se volete adottare un modello che non passi facilmente di moda e si adatti ai mutamenti della vostra vita, il consiglio è di dare un’occhiata alla proposta di Knoll che mette in piazza il tavolo Saarinen, un vero e proprio cult con la sua varianza materica. Si può trovare con il piano in legno ma anche con il piano in marmo e per i più eccentrici c’è anche la versione in marmo arabescato. La galleria di seguito.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>