Ikea inventa il kamasutra dell’arredamento

di Valentina Cervelli Commenta

Ikea inventa il kamasutra dell’arredamento: rivede la disposizione dei mobili in virtù del piacere che le persone possono provare nell’utilizzarli: una geniale mossa di marketing ed un’utile guida allo stesso tempo.

Quel che è certo è che viene messa a disposizione del cliente la conoscenza di esperti in arredamento per suggerire il modo migliore di usufruire dei mobili Ikea all’interno (in questo caso, N.d.R. ) della camera da letto. L’intera campagna si basa su un assunto inconfutabile: posizionando gli arredi in modo giusto la stanza ne guadagna e con essa la soddisfazione del cliente. Al momento la guida è stata distribuita negli Stati Uniti, al fine donare a tutti la possibilità di migliorare l’aspetto della propria stanza per migliorare sia la propria soddisfazione fisica che quella spirituale.

Sulla falsa riga del Kamasutra originale, Ikea propone diverse disposizioni collegandole a posizioni dell’antico libro.  Ovviamente ci sono consigli per ottenere una stanza più romantica rispetto ad una più pratica, ma viene anche offerta la posizione doggy style, che in questo caso è pensata per chi vuole inserire un lettino per il proprio animale domestico nella camera da letto. Insomma: niente è come sembra, ma è assolutamente divertente il modo in cui i suggerimenti d’arredo vengono dati, con tanto di disegno delle varie posizioni.

Il kamasutra di Ikea è quindi un vademecum interessante per chi vuole sistemare i propri mobili in camera da letto in modo utile e versatile ottenendo il massimo dal suo spazio. Ovviamente se ciò si ottiene con i mobili dell’azienda svedese, per la stessa è un bonus in più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>