Comprare online tessuti: cosa bisogna sapere

di Valentina Cervelli Commenta

Quando si arreda una casa, per ciò che concerne la tappezzeria, ci si può trovare a dover acquistare stoffe o materiali di rivestimento: cosa bisogna sapere per comprare online tessuti senza avere paura di sbagliare? E’ possibile fare la scelta giusta?

Con un po’ di attenzione sì, soprattutto perché la maggior parte degli interlocutori mettono a disposizione delle piattaforme avanzate che diano modo di tenere sotto controllo anche il minimo dettaglio. Non di rado questi strumenti propongono i propri campioni in diverse condizioni di luce (e principalmente neutra, N.d.R) per dare modo all’acquirente di poter eseguire la sua scelta al top e senza errore alcuno. Il campionario digitalizzato messo a disposizione da questi negozi online rende perfettamente visibile anche la texture: tranne che per il contatto diretto l’esperienza di acquisto di tappezzeria è praticamente congruente a quella che si farebbe in un negozio fisico.

Dal canto suo però, colui che deve arredare casa ed ha bisogno di acquistare tessuti deve fare in modo tale di trovarsi in condizioni perfette nell’approcciare l’acquisto e questi significa:

  • controllare che il proprio monitor abbia le impostazioni di fabbrica e se necessario resettare lo schermo per avere le condizioni di illuminazione iniziale
  • eliminare le sorgenti di luce diretta sullo schermo al momento della visualizzazione
  • spostarsi nel corso della visione per verificare l’eventuale cambio di colore a seconda della visualizzazione per comprendere effettivamente il punto di vista giusto dal quale osservare.

E’ necessario poi tenere da conto che alcune piccole sfumature potrebbero cambiare, soprattutto in base all’illuminazione reale e tenere in conto questa particolarità quando si sta per acquistare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>