Chubby, il primo sgabello in vetro

di PieraLombardi Commenta

Ha forme generose e curve accoglienti, ma ciò che più di tutto lo caratterizza è l’uso e l’accostamento di materiali insoliti. E’ lo sgabello Chubby: lo ha creato il designer belga Alain Gilles, per conto di Verreum, azienda ceca produttrice di articoli in vetro di altissima qualità di Praga. Lo sgabello è in vetro, mentre la seduta è rivestita in tessuto Harris di Nya Nordiska. Si è già fatto molto notare all’ultimo Salone del Mobile di Milano 2016 dove è stato presentato.

 

 


L’idea alla base dello sgabello Chubby è stata quella di creare un complemento d’arredo in vetro che trasmetta un senso di calore e che possa davvero essere confortevole. Di qui le sue forme generose e le curve amichevoli.

 

La forma esterna secondo quanto scrive lo stesso designer sul suo sito  riprende quella di uno sgabello per mungere le mucche! Così Chubby gioca con una forma iconica per utilizzare una combinazione materiale insolita per uno sgabello.

 


Infatti i materiali che lo compongono sono vetro soffiato a bocca e tessuto. La particolare combinazione di tessuto e vetro crea una sensazione inaspettata in quanto questi due materiali non sono mai stati utilizzati insieme in un unico prodotto.

 

Il vetro non è mai stato un materiale da rivestimento, ma ora è stato usato in questo modo per la prima volta con effetti sorprendenti La base in vetro specchiato rifletterà la stanza circostante, ma anche in parte il tessuto del top imbottito. Il tessuto è disponibile in quattro varianti di colore, ma può essere anche personalizzato in base alle richieste del cliente.

 

 

Fonte e foto alaingilles.com  e verreum.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>