Casa e arredamento esterni: gli italiani scelgono la piscina

di Gianni Puglisi 1

A dispetto della crisi gli italiani non rinunciano a quel pizzico di benessere e alla voglia di esprimere comunque disponibilità economica, anche se, diciamoci la verità, i portafogli di quasi tutti sono abbastanza vuoti. Ecco che la casa, nido dove rifugiarsi o luogo per eccellenza dove mostrare la propria creatività e arte nell’arredare, diventa punto cruciale in cui convergono stili e tendenze, il più delle volte del tutto personali. Eppure c’è una scelta comune che ultimamente sta interessando gli abitanti del Belpaese ed è quella di optare per una abitazione con uno spazio verde non tanto per sistemare il prato, quanto per comprare una piscina. Se il mare e le vacanze diventano un miraggio sempre più lontano per molti, almeno con un piccolo specchio d’acqua fuori dalla propria finestra si può comunque fingere di trovarsi altrove e nel frattempo non rinunciare alla tanto amata tintarella. In più si evitano lunghe code in autostrada, soprattutto se la spiaggia di riferimento è piuttosto lontana.

Le cifre in netto aumento in questo senso, sono state rese note dal sito d’aste online eBay il quale il mese scorso ha notato una anomala crescita del settore dell’arredamento che coincide appunto con l’arrivo dell’estate 2011. In questo senso, a livello di transazioni il primo posto lo conquista appunto la vendita di piscine e accessori (+38%), mentre come ci si apsettavanon va male neppure per il settore arredamento da esterno (+104%) e barbecue (+86%). Per tutto questo è stato calcolato che la spesa complessiva degli italiani arriverà a ben 2 milioni di euro.

Fuori dalla piscina, quando dopo la doccia si ricomincia a sudare, chiaramente, tra le quattro pareti domestiche non può non mancare un condizionatore o dei ventilatori. Un aumento nelle preferenze che nel primo caso raggiunge un +19%, mentre nel secondo addirittura un +96%. Per chi quest’anno ha messo un pò di ciccia, una piscina nella propria villetta è una buona soluzione, tanto in questo caso gli amici non mancheranno e sarà difficile comunque restare soli. In più tra una faccenda domestica e l’altra, un buon bagnetto non può che favorire quel pò di sano sport che la vita sedentaria ci toglie da tempo ormai. Secondo queste cifre fornite da eBay, infine, sembra che il trend positivo riguardi infine pure gli sport acquatici (+48%) e il ciclismo (+33%).

 

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>