The Cut: la cucina trasformabile, un progetto di Alessandro Isola

di Gianni Puglisi Commenta

The Cut è un prototipo di cucina che l’Architetto Alessandro Isola ha presentato in occasione della settimana del mobile 2014.

Il progetto riporta la cucina al centro dello spazio, con il suo ruolo di nucleo aggregatore ricco di funzioni ed esigenze da soddisfare. Si tratta di uno studio condotto intorno al significato di questo ambiente domestico, oggi più che mai attivatore di occasioni di socialità e scambio oltre che di preparazione dei pasti.

In quest’ottica, Isola ha progettato una cucina che si impone come pezzo scultoreo, conquistando la centralità della casa e ripensando alle modalità di interazione sulla base dei bisogni reali e contemporanei di chi la abita.  Questo ha significato in primo luogo riflettere sulle esigenze di flessibilità, rispondendo con una soluzione versatile che sia funzionale a scopi e occasioni differenti. E’ una novità che rinnova completamente la tradizionale visione della cucina come parete o assemblaggio fisso e immodificabile.

La base è costituita da un grande parallelepipedo che si divide in due metà in grado di ruotare e scorrere per poter assumere configurazioni spaziali diverse, decise di volta in volta dall’utente. Il blocco tagliato in due contiene al suo interno tutti gli elettrodomestici utili e ampio spazio di stoccaggio.

Con eleganza e semplicità, da un taglio nasce la possibilità di modificare lo spazio per motivi di gusto, desiderio di rinnovamento e vantaggio nell’utilizzo. L’impiego di due differenti materiali è servito a sottolineare come la separazione tra involucro esterno e pelle interna sia in grado di rivelare un’insospettata polifunzionalità.

Il progetto della cucina si completa con l’allestimento di un soffitto che partecipa alla trasformazione di tutto lo spazio. In corrispondenza del blocco centrale, Isola ha infatti previsto l’installazione di elementi modulari completati dalla presenza di luci Led. Non si tratta bensì di una scelta puramente estetica, ma di un ulteriore possibilità funzionale che si muove per scorrimento verticale, prestandosi ad alloggiare utensili appesi e a incorporare elementi di decorazione grafica o moderne lavagne e tablet.

Foto | Alessandro Isola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>