Patricia Urquiola e la sua collezione di design tessile per Kvadrat

di Gianni Puglisi Commenta

Patricia Urquiola presenta la sua prima collezione di design tessile per Kvadrat: Grid 1+2, Matrix, Memory, Drops e Winding propongono diversi disegni astratti che combinano tinte sofisticate, una piacevole sensazione al tatto e un forte senso di profondità e volume. La collezione comprende tende e tessuti per tappezzeria caratterizzati da motivi astratti che lasciano percepire le irregolarità. La ‘casualità’ intrinseca dei motivi si fonde con un certo ordine e una certa continuità nel processo di produzione del tessuto. Questi temi rimandano a un universo fluido e collegato. Grid 1+2, Matrix e Memory hanno un aspetto ‘digitale’ e sono proposti in colori complementari. A eccezione di Memory, offrono un singolare gioco di forme apparentemente casuali, fatte di elementi più piccoli disposti su una griglia. Sono tutti in un colore contrastante rispetto al fondo. Grid 1+2 e Memory sono tessuti da tappezzeria, mentre Matrix può essere utilizzato sia come tessuto da tappezzeria sia come tenda. Memory è abbinabile agli altri tessuti da tappezzeria per la palette cromatica e la struttura non uniforme. Per il suo aspetto non uniforme e irregolare, è l’unico della collezione a non presentare forme particolari o righe. La leggerezza caratterizza gli altri due tessuti della collezione, le tende Drops e Winding. Entrambe presentano righe colorate su un fondo trasparente che vanno da una cimossa all’altra. Grazie alla loro individualità e alle espressioni vivaci, i tessuti della collezione Urquiola sono ideali per strutture alberghiere e case private.

Foto Credit: Silvia Rizzi Comunicazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>