I moduli Oled di Verbatim, per il design creativo nell’illuminazione

di Gianni Puglisi Commenta

In prima linea nel campo della tecnologia OLED, i moduli simmetrici di Verbatim sono molto leggeri (soli 193 gr) ma presentano un’area di illuminazione di 123mm quadrati e quindi maggiore rispetto alle misure standard. I moduli VELVE™ di Verbatim vengono utilizzati per creare un’illuminazione di atmosfera nelle applicazioni architettoniche di tutti i giorni, sia a scopo decorativo che funzionale. Gli utenti beneficiano di un’illuminazione delicata, una calibrazione integrata e una distribuzione equa della luce da pannello a pannello, senza punti più intensi, bagliori o intensità sgradevoli. VELVE™ è particolarmente adatta all’utilizzo in negozi e locali, come bar, ristoranti o discoteche. Jeanine Chrobak-Kando, business development manager di Verbatim, ha commentato: “Verbatim è un nome molto affidabile nell’industria dell’illuminazione grazie agli eccellenti standard di qualità e performance. Sfruttando la competenza del Mitsubishi Chemical Holdings Group, i moduli OLED VELVE™ sono ideati tenendo presente l’affidabilità e la qualità per produrre un’illuminazione uniforme e delicata ovunque sia richiesto. Con gli OLED, le regole del design dell’illuminazione architettonica devono essere riscritte, visto che offrono a designer e architetti una libertà creativa spaventosa. L’illuminazione di ambiente può diventare una parte essenziale di uno spazio architettonico o di un oggetto specifico e la stessa luce può essere utilizzata per sottolineare l’arredamento, come ad esempio tavoli, sedie, mensole o gli aspetti di una stanza, come le pareti, le finestre e il soffitto”.

Foto Credit: Now!PR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>