Lampadine: quali scegliere per il soggiorno?

di Martina 1

La parola d’ordine di questi tempi è risparmio anche quando si parla di lampadine; per questo è importante scegliere quelle più adatte e funzionali al nostro ambiente in grado sia di garantire una corretta luce che di non farci dilapidare un patrimonio. Non dimentichiamo che a  seconda della stanza occorrerà un certo tipo di luce.

In commercio esistono moltissime lampadine; proviamo a stilare un breve elenco e a vedere quelle più adatte al soggiorno (successivamente parleremo anche delle altre stanze della casa).

Le classiche lampadine chiamate anche a incandescenza hanno una scarsa durata ma riescono a produrre luce calda (bisogna ricordare che alcune lampadine a incandescenza non vengono più prodotte e dal 2016 spariranno dai negozi) e gialla: sono adatte per il soggiorno? Sì e no. Bisogna vedere se il soggiorno viene usato anche per leggere e/o scrivere; in questo caso sarebbe opportuno opatre per un altro tipo di lampadina perchè quelle a incandescenza producono anche penombra.

Le lampadine a fluorescenza permettono un notevole risparmio e sono indicate per i lampadari; emanano una luce cosiddetta fredda e vanno bene anche per il soggiorno.

Le lampadine fluorescenti a basso consumo producono meno calore di altri tipi di lampadine e sono molto luminose: secondo me sono le più adatte per illuminare il soggiorno.

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>