Come modernizzare una cucina bianca

di Valentina Cervelli Commenta

Come modernizzare una cucina bianca? Quando si ha la necessità di approcciare un vecchio arredamento e non si hanno molti fondi da utilizzare conoscere gli interventi che possono essere condotti rende più agevole sia la ricerca di un buon preventivo che l’esecuzione stessa dei lavori. Scopriamo insieme cosa si può fare.

La prima cosa da sottolineare è che la cucina bianca è comparabile ad una tela: è possibile fare qualsiasi cosa si voglia. Essa si adatta ad ogni tipo di ambiente favorendone l’illuminazione a prescindere dalla sua grandezza. Il primo consiglio per modernizzare una cucina di questo colore è giocare con i contrasti, soprattutto per ciò che concerne il piano della cucina. Basta di solito sostituirlo per darle un aspetto differente e, tecnicamente parlando, risolvere eventuali problemi legati all’usura.

Altro cambiamento a basso prezzo che può dare nuova vita ad una cucina bianca è quella di giocare con l’installazione di led: soprattutto se colorati queste fonti di luce possono davvero fare la differenza a livello estetico. Il consiglio è quello di puntare su colorazioni intense che possano dare allegria a partire dall’Ultra Violet a fino ad arrivare al giallo limone: insomma, fluo è bello.

Via libera poi alle stoviglie sulle mensole, meglio se colorate ed al contrasto bianco e nero con accenni di “orto” interno sui ripiani. Il bianco è fatto per essere sporcato: “dipingerlo” con colori e oggetti da modo di rimodernare senza per questo spendere troppo. La parola d’ordine deve essere colore, anche in complementi e vettovaglie di ogni genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>