Materassi in memory foam: come sceglierli

di Valeria 3

Materassi realizzati in memory foam: comodità in tutti i sensi. Questo materiale è stato infatti studiato per adattarsi il più possibile alla forma del corpo.

Tra le principali ditte produttrici, c’è Perfecto di Eminflex, 9 sstrati completamente sfoderabili e lavabili con imbottitura a scelta fra lana/cotone o anallergica e 10 anni di garanzia. Altro esempio è Permaflex Evidence con effetto massaggiante. Apribile e sfoderabile con una cerniera presente su tutti e quattro i suoi lati, questo materasso ha una doppia imbottitura lana/cotone oppure in materiale anallergico; 5 sono gli anni di garanzia e il prezzo si attesta attorno agli 800 euro.

Infine, da Lurex un materasso misto a tre strati – Memory Foam, Ecocell Foam e Waterlily – tutti materiali analogamente anatomici ed ortipedici) rivestito in fodera elasticizzata Sterch a 700 euro.

Qualche svantaggio? Risulta importante un aspetto ovvero che il produttore del materasso utilizzi schiume di ottima qualità per garantire un massimo comfort, un veloce adattamento anche alla minima variazione di temperatura corporea nel materasso e una buona traspirazione.

Commenti (3)

  1. favoloso il memory! ora non posso più farne a meno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>