L’hotel di lusso Castle Gredič sceglie il prestigio e la qualità di Fima Carlo Frattini

di Silvia Commenta

Il prestigio e la qualità di FIMA Carlo Frattini vestono con stile e ricercatezza le stanze da bagno di Castle Gredič, esclusiva dimora di charme alle porte della Slovenia. L’azienda con oltre cinquant’anni di storia e una forte competenza progettuale e capacità innovativa, vanta la fornitura della collezione di rubinetteria Quad per le elegantissime stanze da bagno di Castle Gredič, prestigiosa dimora cinquentesca a cavallo del confine italo-sloveno trasformata di recente in hotel di lusso. Immerso nella lussureggiante regione collinare del Collio, dove l’incantesimo della natura viene interrotto dalla geometria dei vigneti, il castello, che risale al XVI secolo, ha recentemente aperto le sue porte a seguito di un lungimirante restauro svelando ambienti dotati dei più moderni comfort ed offrendo servizi esclusivi e di charme. Tra questi, un ristorante stellato Michelin, una rinomata enoteca fornita delle migliori etichette del territorio e una ricca e suggestiva biblioteca. In questa cornice di assoluto prestigio si inseriscono i miscelatori monocomando cromati della collezione Quad disegnata da Meneghello Paolelli Associati. È l’armonia trasmessa dalle forme leggere ed eleganti la vera protagonista di Quad. Il carattere sofisticato del cerchio che sposa l’incisività del quadrato. Lo stesso nome ne rivela il carattere: Quad si rifà al concetto del quadrante svizzero, alla fusione tra quadrato e cerchio. Quad, infatti, incarna la sfida di trovare il giusto equilibrio tra fluidità, eleganza e solidità; tra semplicità d’utilizzo e innovazione ingegneristica per una collezione di miscelatori monocomando per il bagno, dallo stile contemporaneo e dal carattere incisivo, perfetta per qualsiasi tipo di ambiente.

Foto Credit: Studio Roscio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>