Hilton di Milldue, il lusso speciale per un bagno al top

di Gianni Puglisi Commenta

Hilton, la collezione bagno nata dalla collaborazione di Milldue con Alessandro La Spada, è una sintesi equilibrata tra linee forti e disegni geometrici ottagonali. Una collezione per un consumatore che cerca un prodotto distintivo elegante ma non opulento. Il progetto si sviluppa in orizzontale (multipli di 9 cm), ha elementi distintivi che risaltano le forme della collezione: maniglie cromate o dorate, piedini, vetro bisellato, lavabo, tutti caratteri forti che convivono all’interno di un lay-out che non trascura il minimo dettaglio. Gli interni del mobile profondi 54,4 cm sono realizzati in laccato opaco con guide inox. Il vetro bisellato è disponibile in 30 diverse laccature effetto lucido, in due versioni ecopelle alligator gold e sylver. Completa la collezione lo specchio nella finitura in ebano lucido. I piani del sistema Hilton invece sono disponibili in diverse varianti di vetro, marmi, graniti onice, ceramicato. Il lavabo, la specchiera e lo zoccolo della vasca si caratterizzano per la particolare sagomatura. Vasca, lampade, tessuto da parati e accessori completano la collezione Hilton. Massima qualità verificata e garantita è da sempre la mission di Milldue. Accurata lavorazione, materie prime selezionate e attenzione ai dettagli sono caratteristiche che distinguono ogni fase della lavorazione dell’azienda. Milldue produce internamente ogni elemento del sistema bagno e garantisce un servizio di assistenza di rilievo. Un’attenzione particolare alla qualità totale, non solo per quanto riguarda lo studio e la progettazione del prodotto ma anche per lo sviluppo e la cura di tutti i dettagli tecnici. L’azienda ha scelto la strada di non lavorare per il magazzino, ma di produrre ogni oggetto sartoriale. Questo permette di adattare ogni prodotto alle esigenze più diverse del cliente con personalizzazioni infinite.

Foto Credit: Taconline

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>