Come scegliere la testata del letto

di Valentina Cervelli Commenta

Come scegliere la testata del letto? Tutti sono alla ricerca di quella ideale, comoda, bella e capace di non stancare: ma quali sono le domande che ci si deve porre e le caratteristiche da rispettare? Scopriamolo insieme.

Sono diversi i fattori da tenere in considerazione quando si sceglie la testata del letto, primo tra tutti lo stile in cui si è deciso di arredare ed i mobili che comporranno questa scelta: talvolta addirittura la biancheria del letto stesso potrebbe avere una certa influenza. Per selezionare in maniera adeguata è importante scegliere delle linee e dei modelli che siano, anche in base al tipo di materiale, dare una scelta pratica ed estetica molto versatile che sia in grado di aggiungere comfort oltre che bellezza.

Ecco quindi che se si desidera qualcosa di semplice è bene regolarsi per quelle testate che si alzano poco dalla base del letto caratterizzate da poca voluminosità: non sarà difficile trovarne di ogni tipo, essendo esse la scelta prediletta di produzione della maggior parte degli interlocutori del settore. Di solito esse presentano un design basato su linee rette orizzontali: questo dipende dalla necessità di esprimere stabilità e senso di controllo. Un’estetica semplice che aiuta a riposare e che spesso tenta di inquadrare, con pilastri verticali a chiusura anche quelle testate curvilinee e più fantasiose.

E’ sconsigliato in generale scegliere complementi di questo tipo che presentino troppe linee verticali e non solo per un approccio visivo-psicologico ma anche perché difficilmente le stesse hanno la capacità di integrarsi bene con il resto dei mobili.  Ferro battuto, legno, bambù: sarà lo stile della stanza a decretare il materiale: e per ciò che riguarda l’altezza della testiera può essere il gusto personale a vincere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>