Brera Design District 2014, V° edizione

di Eleonora Pucci Commenta

Brera Design District

E’ in arrivo l’attesa e V° edizione di Brera Design District, che si terrà nel quartiere milanese in occasione della settimana del mobile dall’8 al 13 Aprile 2014.

Se nel 2013  lo stesso distretto si era impegnato in una riflessione critica attorno al rapporto tra artigianato e industria, la nuova stagione 2014, inaugura il ciclo di Lezioni  Design incentrate sul tema “Be District: creare connessioni e comunicare innovazione”. 

Non c’è occasione migliore e luogo più adatto di Brera per avviare un dibattito aperto sull’identità del distretto e il suo significato. Bisogna assumersi a pieno titolo il ruolo che ci si è dato, comprendendo il valore e le responsabilità che derivano dall’essere distretto, cioè filiera di produzione creativa che genera connessioni e stabilisce alleanze e sinergie.

Analizzando la velocità con cui si consuma il tempo, che intercorre tra la nascita di un progetto nuovo e il suo lancio sul mercato, Brera Design District vuole dedicare i cinque giorni della sua durata, ad una tavola rotonda che promuova la cultura del progetto e delle idee e che si interfacci con l’evidente necessità di elaborare nuovi sistemi generativi.

Da quest’anno inoltre, Brera Design District istituisce il Premio Lezioni di Design dedicato a coloro che, nel panorama internazionale,  hanno impartito e diffuso una lezione utile di design attraverso i propri progetti. Il premio è un simbolico riconoscimento che servirà a segnalare contenuti di valore ed eccezionalità, raccogliendo una serie di esempi in un archivio di ispirazione.

La V°edizione conferirà il premio alla co/fondatrice di Design Miami e Creative director di L’arcoBaleno, Ambra Medda, che con la sua attività si è rivelata un’interprete sapiente del tema lanciato sull’importanza di intessere una rete relazionale tra i diversi settori di competenza, all’interno di una maglia unica.

Le proposte di Ambra Medda offrono spunti per una formula comunicativa nuova e originale, che si serve della rete per gestire una colorata piattaforma e-commerce limited edition, in cui si incontrano tra arte, musica, moda e design pezzi d’autore e giovani proposte.

Altri importanti contributi arriveranno dal Milano Design Film Festival, con un progetto audiovisivo sui nuovi modi di comunicare il design e dalla partecipazione di figure di spicco internazionale come Aldo Cibic e Giulio Iacchetti che esporranno i loro progetti nel Brera Design District.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>