Arredo terrazzo, 3 stili da non perdere

di Gianni Puglisi 1

Anche per arredare il terrazzo ci sono degli stili che si possono seguire per rendere l’ambiente esterno non soltanto più accogliente ma anche più rispettoso del nostro gusto. Ad ogni terrazzo il suo look che può anche essere in linea con quanto proposto all’interno. 

Arredare in terrazzo è un’attività da non trascurare e per avere un ambiente esterno pronto quando la colonnina di mercurio inizia a salire, bisognerebbe preoccuparsi dell’arredo all’inizio della primavera. Tempistiche a parte, quali sono tre look per il terrazzo?

1. Shabby Chic anche in terrazzo

Questo stile predilige i colori chiari e soprattutto il bianco nelle sue diverse tonalità. Il bianco deve essere usato per la pavimentazione. Poi sarà importante acquistare un tavolino e un paio di sedie in legno effetto anticato. Per lo stesso principio si possono usare le lanterne decorate fino a donare al terrazzo un aspetto molto raffinato.

2. Può funzionare lo stile etnico?

Se il vostro intento è quello di avere uno spazio non solo accogliente ma anche caldo e colorato, che ricordi con le suggestione cromatiche di cuscini e tappeti, qualche luogo esotico, allora sì, lo stile etnico fa al caso vostro. Per l’arredo del terrazzo sarà importante munirsi di cuscini multicolor e tende africane o dallo stile orientale.

3. Usare il terrazzo come salotto

Anche questo è un modo di arredare lo spazio esterno, per allargare la zona living in modo intelligente e godere dello spazio a cielo aperto, soprattutto durante la bella stagione. C’è chi suggerisce perfino l’uso di tavoli, lampone e un gazebo per evitare l’umidità.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>