Come arredare casa in stile messicano

di Valentina Cervelli Commenta

Come arredare casa in stile messicano? Che si sia reduci da un viaggio in quello stupendo paese che è il Messico o si sia avuta ispirazione grazie ad un film o documentario, riuscire a dare alla propria abitazione un guizzo centroamericano non è poi così difficile.

In fin dei conti si tratta semplicemente di trovare i colori giusti per le pareti e selezionare in modo corretto rivestimenti e decorazioni. Di certo non sarà come vivere nuovamente in Messico ma senza dubbio sarà possibile ricostruire l’atmosfera in modo schietto e genuino. Iniziamo dall’esterno: se si possiede un patio o un giardino è possibile ricreare quegli spazi caratteristici che si trovano davanti le abitazioni. Sedie in stile coloniale e sedie a dondolo si rivelano perfette per ottenere l’effetto giusto: il legno è il materiale immancabile.

Per arredare in stile messicano è importante scegliere il giusto contrasto cromatico. Non sempre è facilissimo ricrearlo direttamente con i materiali utilizzati per la costruzione a meno che non si costruisca da capo una struttura, ma è possibile, attraverso rivestimenti e rifiniture, riuscire negli interni a dare una buona impronta, utilizzando colori forti e caldi per le pareti e dei parquet o cemento dal pattern multicolore per i pavimenti. In questo caso non si deve avere paura di osare con i colori e nemmeno con stampe geometriche e piante grasse: lo stile messicano è un mix eclettico. Per ottenere l’effetto giusto è necessario rischiare, inserendo anche mobili ed elementi in materiali naturali come midollino, rattan, vimini, bamboo, legno, sughero e pietre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>