Sedie a dondolo per una casa accogliente

di Valentina Cervelli Commenta

Le sedie a dondolo sono uno degli elementi che possono rendere la casa più accogliente con il minimo sforzo: questo non significa però dover rinunciare allo stile. E’ importante ricordare che sono diversi gli esempi di design applicati a questo tipo di mobilio.

Quando si pensa alle sedie a dondolo si pensa sempre che le stesse siano legate a quella forma classica di legno: è tutto l’opposto. Spesso e volentieri infatti si fa fatica a scegliere il giusto modello di design proprio per la grande quantità di offerta prevista per tale mobile. E’ ovvio che se si vuole inserire la sedia a dondolo in un contesto classico  la tipologia antica è quella che più si adatta: basterà centrare la sfumatura che più si adegua al mobilio circostante. Ma niente vieta, anche in un salone o camera stile industriale o minimalista, di puntare a quei modelli semplici e minimal che giocano su strutture in ferro o materiale plastico resistente dalle linee moderne e impalpabili.

La sedia a dondolo è uno degli elementi che questo 2017 sembra voler riscoprire per forza, dando modo a qualsiasi generazione interessata a dare nuova vita ai propri spazi di poter provare la bellezza di questo particolare mobile. Essenzialmente due le soluzioni più gradite ed interessanti: classica in legno davanti al camino o nella stanza da letto e moderna e leggera con davanti un tavolino di simile fattura per leggere o fare colazione nel soggiorno se non si vuole stare in cucina. Tipologie differenti per gusti diversi ma altrettanto validi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>