Arredamento, il legno vero protagonista

di Gianni Puglisi 5

Costruzioni e mobili in legno sono sempre più apprezzati in Italia e a dimostrarlo sono gli ultimi dati raccolti che collocano l’Italia al quarto posto nella classifica dei paesi che prediligono questo materiale per costruire e arredare. E tanti sono i vantaggi del legno in edilizia: ottimo come isolante termico, duraturo pur con manutenzione limitata, ideale per ambienti salubri e flessibile.

Ma a cosa è dovuto un aumento così deciso per l’utilizzo del legno per costruire e arredare? Marco Buttafava, Italy Wood Coatings Director di IVM Chemicals, azienda leader nella produzione di vernici per il legno presente in oltre 70 Paesi in tutto il mondo afferma:

ARCHITETTURA IN LEGNO, ASSEGNATO IL PREMIO PIÙ PRESTIGIOSO

Il successo del legno in edilizia, sia sul fronte delle costruzioni che nell’arredamento, è dovuto a tanti fattori, tutti variamente legati alla sostenibilità di questo materiale. Produrre legno richiede molta meno energia di quella necessaria per produrre altri materiali, senza contare che il taglio programmato, oggi fortunatamente richiesto per legno da costruzioni e mobili, è un fattore fondamentale di rigenerazione del polmone verde. La fotosintesi di piante mature è molto inferiore a quella di piante giovani, cosa che rende il taglio con ripiantumazione assolutamente auspicabile per la qualità dell’aria. Più piante giovani, più ossigeno nell’aria. Se parliamo di esterni, la vernice serve a proteggere il legno da sole, pioggia, muffe e batteri e da tutti gli agenti che possono portare a un degrado del materiale. Per gli interni, una verniciatura di qualità riesce a valorizzare ed esaltare le caratteristiche estetiche del legno

Foto | Thinkstock

Commenti (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>