Vivete in un ambiente umido e pieno di muffa? Attenti alla vostra salute!

di Gianni Puglisi Commenta

Vivere in un ambiente estremamente e continuamente esposto alla muffa e all’umidità può avere conseguenze piuttosto delicate per la salute di una persona. Sottovalutare questo problema significa essere incoscienti e volere andare incontro a delle problematiche piuttosto serie. Il legame tra muffe e problemi di salute in seguito ad un’esposizione continua è ormai ben accertato e testimoniato da un gran numero di studi.

Anche l’OMS e la Direzione generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute (all’interno di un documento relativo a Umidità e Muffe) hanno messo in evidenza i rischi per la salute derivanti dall’esposizione all’umidità e alle muffe.

Il pericolo è legato alla diffusione delle spore, che ci mettono veramente pochissimo a penetrare in grande profondità nell’apparato respiratorio, per arrivare a toccare in men che non si dica alveoli polmonari e bronchi. E i rischi vengono spesso e volentieri sottovaluti dalle persone. È facile notare soggetti che vengono colpiti da delle reazioni allergiche dovute proprio all’inalazione delle spore delle muffe disperse nell’aria. Un’altra conseguenza di natura allergica è lo sviluppo della rinite allergica permanente, che deriva proprio da un’esposizione quotidiana ad ambienti eccessivamente umidi e malsani.

La diffusione delle spore delle muffe è legata a diversi aspetti. Ad esempio, la loro dimensione, ma anche le condizioni dell’ambiente in cui si trovano, come l’umidità, la ventilazione e la temperatura. Proprio il fatto che siano così piccole le rendono una delle più importanti e comuni cause che provocano l’asma bronchiale. Di conseguenza, ecco perché riveste una tale importanza l’aerazione e la ventilazione del luogo in cui si vive. Il livello di umidità che caratterizza l’appartamento o l’ufficio deve essere tenuto costantemente sott’occhio, per evitare che si formino pericolose muffe.

Nel caso in cui il problema sia già sorto, allora vi consigliamo un’azienda come Bastamuffa.com, in grado di offrire tutte le soluzioni su misura per risolvere definitivamente questo problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>