Salone del Mobile 2014, biliardi, poltrone e tavoli per Visionnaire

di Gianni Puglisi Commenta

Visionnaire presenta al Salone del Mobile 2014 le nuove collezioni nate dalla collaborazione con importanti designer.

Il sodalizio tra l’azienda e il designer Alessandro La Spada, anche per l’edizione 2014 della settimana del mobile, ha prodotto una ricca serie di arredi e complementi che testimonia il valore progettuale di una ricerca basata sulla qualità e il desiderio di sondare territori inesplorati attraverso forme nuove e tecniche sperimentali.

Lancaster è la l’interessante reinterpretazione per Visionnaire, del classico biliardo in una veste contemporanea. Elemento di convivialità che si trasforma da piano da gioco a tavolo da pranzo, misura le infinite possibilità del design applicato a pezzi storici che tornano in una forma fresca e attuale nelle nostre case. Realizzato con materiali scelti tra legno laccato, acciaio laccato oro e vetro Lancaster è mix di dettagli elegantemente studiati fin nella progettazione degli accessori di corredo.

La Spada consegna inoltre a Visionnaire, le collezioni Nomura, Shannon e Brunswick, tre linee sperimentali e molto differenti tra loro. Nomura è una lampada da tavolo che ricorda la forma delle navicelle spaziali, in cui si fonde il gusto neoclassico del basamento e alle influenze orientali leggibili nel paralume. Shannon è la poltrona adatta a diversi stili di arredamento con una meccanica interna di pistoni pneumatici e rivestita in pelle nabuk borchiata. In ultimo Brunswick, una sala da pranzo che sperimenta forme semplici e linee essenziali realizzate in legno laccato con top in marmo e cornici metalliche.

I progetti non sono finiti, con Victorian, il designer lancia Visionnaire per la prima volta, nello stile country chic. Una sperimentazione interessante e sorprendete che ha dato vita ad una cucina completa di ogni accessorio ed caratterizzata da una sapiente versatilità. Il progetto unisce alla funzione il gusto per un’estetica ricercata e il risultato è un’ambiente adatto a ricevere ospiti in totale comfort e al tempo stesso fortemente tecnico, a misura di chef.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>