Lampada Ameluna di Artemide e Mercedes

di Gianni Puglisi 1

L’occasione l’ha fornita la fiera Light + Building di Francoforte, il risultato è la lampada Ameluna nata da una collaborazione tra Artemide e Mercedes-Benz Style che hanno dato vita a progetto A Bright Future.

Il lampadario dalle forme avveniristiche e ispirate alle linee delle automobili ha una spiccata anima hi-tech e forme elegantissime, che ben si sposano alle fonti luminose. Sì, perché non c’è un unico punto di illuminazione ma due.

L’idea che risiede nel cuore stesso del progetto voleva unire forme essenziali, tecnologia all’avanguardia e volumi accattivanti per creare un oggetto di arredo in linea con le tendenze del design contemporaneo. A seconda del punto di vista, inoltre, la lampada sembra mutare forma grazie alla curva che le dà vita e corpo.

La lampada Ameluna è hi-tech anche perché si può gestire attraverso un’app dedicata. La sua sorgente luminosa non è centrale e unica, ma doppia e dislocata. La prima si trova su un punto elevato rispetto al paralume ed è disponibile in diversi colori. La seconda prende forma tutto intorno ad esso ed è un circuito a led con 288 punti luminosi. La luce si distribuisce grazie al corpo trasparente del paralume che in questo caso non scherma ma diffonde la luce stessa.

Il vice presidente di Artemide Carlotta de Bevilacqua ha commentato così la speciale collaborazione istituita con Mercedes-Benz Style:

“Lo scopo della nostra collaborazione con Mercedes-Benz Style è quello di unire la competenza innovativa delle due aziende in materia di design e tecnologia. Miriamo a sviluppare sistemi di illuminazione che migliorino la qualità della vita, oltre a vantare un’inaspettata economicità ed un livello elevato di efficienza. Traiamo spesso ispirazione dalla natura. Negli abissi marini, per esempio, quasi tutti gli esseri viventi hanno la capacità di emettere luce, convertendo l’energia chimica in luce con una perdita pari pressoché a zero. Siamo quindi di fronte ad un esempio di design biomimetico.”

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>