La juta per l’arredo di casa prepara gli animi al Natale

di Alba D'Alberto Commenta

Ci sono tanti modi di preparare la casa al Natale e sicuramente pensare agli addobbi vi tiene impegnati parecchio. Il segreto è nella semplicità delle scelte di design e nei materiali usati: la juta può esservi molto utile.

Chi è pratico con le decorazioni natalizie sa che la juta è ottima per Natale. Basta pensare al fatto che con questo materiale si realizza il sacco di babbo Natale. La resistenza del prodotto è certificata invece dalla diffusione nel settore alimentare: con i sacchi di juta si conservano cacao, caffé, noci e tanto altro ancora.

La juta costa poco e fa molta scena. A Natale potete usarla per creare dei pacchetti originali da mettere sotto l’albero ottenendo un effetto decisamente elegante e raffinato. Potete perfino usarle per creare gli addobbi dell’albero generando delle piccole bustine chiuse magari con rafia e fiori secchi. Ci avete mai provato?

Per gli addobbi natalizi il colore naturale della juta si abbina molto bene ai colori accesi dando all’ambiente un tocco di eleganza che non guasta ma conservando l’aspetto rustico che è anche molto bello.

Sempre con la juta è possibile realizzare il sacco di Babbo Natale con tutti i r egali dentro e poi anche la calza della Befana da riempire di caramelle. Se avete in casa dei bambini, l’effetto sarà assicurato.

Se invece siete persone molto pratiche, potete sfruttare questo materiale anche per la realizzazione di centrini natalizi, ghirlande e segnaposto per la tavola. La ghirlanda con i nastrini colorati e le sfere a tinte naturali, è molto originale e semplice. Non avete tanta dimestichezza con i lavoretti? Allora limitatevi a creare dei piccoli pacchetti di juta, finti naturalmente, da lasciare in giro per casa, dando un tocco di colore all’arredamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>