Cucine a isola : dimensioni e prezzi

di Valentina Cervelli Commenta

Le cucine ad isola sono la scelta prediletta di chi ha un vano di discrete dimensioni ed è intenzionato ad arredarlo al top delle proprie possibilità: essa può rivelarsi una soluzione perfetta se ben scelta.

E’ importante sottolineare infatti che le cucine ad isola difficilmente hanno delle dimensioni standard: nella maggior parte dei casi si parla di cucine componibili, con tutti i pregi ed i difetti di questo tipo di soluzione. Non devono viste però con occhio malevolo: essere sono spesso dotate di una versatilità mancante in altri tipi di cucine. La situazione migliore nella quale inserire? Un ambiente molto luminoso nel quale la struttura può riuscire ad essere utilizzata nel migliore dei modi.

Anche perché l’alternativa ad una cucina ad isola per gli ambienti grandi sarebbe una fatta su misura per l’ambiente con dei costi davvero troppo imponenti per essere affrontati con “leggerezza” arredando casa. E’ consigliabile magari investire qualcosa di più per ciò che concerne la cappa, elettrodomestico necessario ad un corretto funzionamento della cucina, che già da solo si trova in un range di prezzo che va dai 150 ai 1000 euro.

Ma va sottolineato: sono proprio questi i componenti che possono portare una cucina con isola a lievitare di prezzo. Una soluzione di qualità sufficiente potrebbe anche arrivare a costare dai 3 mila euro in su, comprensiva di elettrodomestici: ovviamente più si ricercheranno elementi rifiniti e resistenti, più alto sarà il costo finale. Il consiglio è quello di comporre la soluzione più adatta alle proprie esigenze, a partire dagli elementi fino ad arrivare ai materiali usati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>