La camera dei ragazzi: come organizzare al meglio gli spazi

di Anna Maria 3

Quanto tempo ho passato quando ero una ragazzina nella mia camera? Davvero tantissimo. Era il mio posto personale per riposare, giocare, studiare, trascorrere il tempo da sola o in compagnia degli amici. La cameretta è il regno dei ragazzi, il luogo che li vede crescere e cambiare, maturare desideri e scoprire le proprie passioni. Nel progettare questo spazio dunque, occorre innanzitutto tenere presenti le esigenze dei ragazzi e scegliere un arredamento che sia pratico, funzionale ma solido dal punto di vista della qualità dei materiali e della sicurezza. Riguardo poi alla gestione degli spazi, l’ideale è scegliere soluzioni pratiche come i mobili componibili, che si possano modificare nel tempo a seconda delle esigenze che mano a mano sorgeranno.

Lo spazio dedicato ai ragazzi deve assolvere a più funzioni: accanto al letto, proposto oggi dalle aziende in soluzioni attrezzate con modelli scorrevoli, a castello o a soppalco, nella cameretta deve trovare posto un angolo dedicato allo studio, con una scrivania o uno scrittoio abbastanza grandi da accogliere anche PC, stampanti e monitor, oggetti di cui non si può più fare a meno.

Le soluzioni più interessanti nel mondo delle camerette per ragazzi sono quelle offerte da Doimo City Line con la nuova struttura polifunzionale denominata Tana del lupo. L’elemento bese de La Tana del lupo è l’armadio a due ante, dietro il quale si nasconde uno spazioso vano contenitore con luce interna, che è una sorta di antro al quale si ispira appunto il nome di questa cameretta. La zona sovrastante, a cui si accede per mezzo di una scala dotata di pratici cassettoni, è attrezzata a studio. Il letto a soppalco invece è attrezzato con un armadio ad ante scorrevoli. I colori delle finiture sono il bianco, l’arancio, il rovere e il blu del metacrilato, utilizzato per una delle due ante.

Un’altra possibilità è quella offerta da Berloni con la linea Vega di camerette per bambini, caratterizzata da flessibilità d’uso e ricchezza di soluzioni compositive. Vega è una proposta d’arredo che può tranquillamente soddisfare le esigenze di praticità di una cameretta per ragazzi, ma andrebbe benissimo anche in una casa “single” in cui lo spazio è poco e bisogna ottimizzarlo. È realizzata con struttura in nobilitato nei colori bianco e betulla, frontali in laminato post formato in una vasta gamma di colori e con frontali in finitura di larice spazzolato, che risulta piacevole al tatto e alla vista grazie al particolare effetto a rilievo.

Oltre ai letti, Vega si compone anche di una libreria dello spessore di 28 mm alla quale possono accompagnarsi contenitori con le stesse misure dei frontali; alla formula base si possono poi aggiungere un’ampia gamma di complementi che caratterizzano e rendono originale ogni ambiente, anche se di piccole dimensioni.

Anche la gamma dei letti è molto assortita. Ci sono modelli a soppalco, scorrevoli su guide, a castello articolati in varie posizioni e in varie altezze, corredati da scrittoi, cassettiere, contenitori, degli armadi a ponte. Insomma, con queste soluzioni i vostri ragazzi avranno un luogo accogliente dove rifugiarsi e potranno personalizzarlo in ogni aspetto.

Photo Credit| Berloni, Doimo Cityline

Fonte: Arredamento

Commenti (3)

  1. Vi segnalo il nuovo portale Casa Brico, dove nell’apposita sezione “organizzare gli spazi” potrete trovare degli spunti interessanti sull’argomento.
    E’ una community che tratta il mondo del fai da te e dei piccoli e grandi lavori di casa.
    http://casabrico.bricocenter.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>